venerdì 18 ottobre 2013

A Palermo danza Butoh sulle musiche di Bach

Un insolito abbinamento che vedrà le suite per violoncello di J. S. Bach accostate alla danza Butoh sarà la proposta dell’Associazione “Antonio Il Verso” per il prossimo appuntamento con la sua stagione concertistica in programma domenica 20 ottobre alle ore 21, nella Sala delle Capriate di Palazzo Chiaramonte a Palermo.

Alessandro Palmeri e Sayoko Onishi
Eseguite dal violoncellista Alessandro Palmeri, musicista specializzato nell’esecuzione del repertorio antico e già più volte apprezzato dal pubblico palermitano, le suite bachiane si uniranno alla danza di Sayoko Onishi, artista giapponese ormai da molti anni stabilmente residente a Palermo il cui lavoro ha ottenuto numerosi riconoscimenti in ambito internazionale per il valore delle sue interpretazioni e delle sue creazioni coreografiche. 

L’idea di questo spettacolo, che accosta la poetica di uno tra gli autori più importanti e rappresentativi del barocco europeo alla danza contemporanea giapponese, già presentato con successo lo scorso agosto in occasione del Festival Toscano di Musica Antica di Pisa, è nata dall’incontro, quasi casuale, avvenuto tra i due artisti in occasione di una performance di Sayoko Onishi: "Ho conosciuto Sayoko Onishi - dice Palmeri - durante un suo spettacolo e sono rimasto folgorato non solo dalla sua tecnica ma anche e soprattutto dalla musicalità dei suoi movimenti, della sua danza. Ho pensato subito a quanto fosse trasversale la sua espressione così capace di vivere mondi espressivi così distanti fra loro e il mio pensiero si è rivolto immediatamente a Bach. Ho subito immaginato un dialogo impossibile tra la musica di Bach per il mio strumento e quella forma comunicativa così nuova e così inaspettatamente vicina".






Il concerto si terrà presso la Sala delle Capriate di Palazzo Chiaramonte (piazza Marina).

Biglietti € 9/7 disponibili un’ora prima dello spettacolo.

Nessun commento:

Posta un commento