venerdì 18 ottobre 2013

Musica e spettacoli nell'Agrigento ritrovata

Dopo gli interventi di pulizia straordinaria, che hanno restituito dignità e decoro a tutto il quartiere “Vallicaldi” di Agrigento, le associazioni LabMura, Artificio e NonSoStare, che hanno dato vita al progetto “La bellezza delle lacrime a pagamento”, tornano ad organizzare nuovi eventi il venerdì sera, al fine di coinvolgere gli agrigentini, giovani e non, nella riscoperta del cuore antico della vecchia Girgenti, tra arte, musica e cultura. 

Salvatore Nocera e Sandro Sciaratta
Nel piccolo “palchetto” allestito dai numerosi volontari che si sono prodigati nel recupero dell'area di via Vallicaldi, si esibiranno nell'ordine, il duo Sandro Sciarratta e Salvatore Nocera, ed il cantautore empedoclino Dan Gagliano. I primi proporranno lo spettacolo “Il tempo di un bicchiere: la carne sigillata”, il giovane Gagliano, invece, proporrà alcuni brani del suo vasto repertorio. 

L'evento è fissato per venerdì 18 ottobre e avrà inizio alle 21.30 e proseguirà fino alla mezzanotte. Sarà sempre possibile visitare e conoscere la storia del quartiere, accompagnati da Marco Falzone e Pietro Fattori, visitare la “Cannameli Gallery”, le varie installazioni e partecipare all’inaugurazione della nuova mostra fotografica di Mario Donato dal titolo “La stagione di mezzo” presso la sede dell’ass. cult. LabMura. 

“A prezzo di tanti sacrifici – ha detto Beniamino Biondi – stiamo riuscendo a recuperare, pezzo dopo pezzo, un angolo del centro storico cittadino. La gente lo ha capito, non intravede miseri secondi fini e oramai ci sostiene apertamente. Per Agrigento c'è ancora speranza: lo stanno dimostrando questi giovani volontari, i tanti visitatori (anche stranieri), gli impensabili risultati ottenuti”.

Nessun commento:

Posta un commento