mercoledì 31 agosto 2011

"Suoni e visioni", documentari d'autore a Palermo

Ancora una serata dedicata al documentario d’autore, l'1 settembre, per la kermesse, a cura di Mario Bellone, “L’arte di sognare”, all’interno della rassegna di “Provincia in festa” dal titolo “Suoni e visioni”.

Vittorio De Seta
In programma a partire dalle 21, nel giadino di Palazzo Jung di Palermo, tre proiezioni: si parte con “De tour De Seta”, regia di Salvo Cuccia, autore della sceneggiatura con Benni Atria. Il regista interverrà alla serata per presentare il suo documentario insieme al curatore della rassegna. Sullo schermo, Vittorio De Seta, Vincenzo Consolo, Michele Mancini, Goffredo Fofi, Franco Maresco, Marco Maria Gazzano, Gianfranco Pannone, Luciano Tovoli. Il documentario è un omaggio a Vittorio De Seta, al suo cinema e alle sue ‘storie’, con una lunga intervista al maestro a cura di Alessandro Rais.

La seconda proiezione in programma è “Matar es mi destino”, diretto, montato e prodotto da Giovanni Massa, che è anche autore del soggetto e della sceneggiatura, con Elios Mineo. Massa sarà presente domani sera a Palazzo Jung. Sullo schermo, Turi Vasile, Francesco Alliata di Villafranca, Nila Noto, Cinzia Angelo, Steve Della Casa, Gianfranco Baldanello, Ugo Fangareggi, Tiberio Murgia, Massimo Patrone, Antonio Pica e Angel Aranda; voce fuori campo, Francesco Carmelutti.

Terza e ultima proiezione “Miricano, dalla strada al ring”, regia di Gaetano Di Lorenzo, autore della sceneggiatura, insieme a Guido Farinella. Protagonista del documentario è lo stesso ex pugile, che sarà presente a Palazzo Jung insieme al regista e al direttore della fotografia Paolo Iraci. Montaggio di Igor D’India, musiche di Giuseppe Milici, prodotto da Herman Film. Il documentario ha una durata di 51 minuti.


Nessun commento:

Posta un commento