sabato 14 aprile 2012

Gli artisti occupano il Teatro Garibaldi di Palermo

Occupato il Teatro Garibaldi di Palermo. La protesta è stata organizzata da alcuni lavoratori dello spettacolo, della cultura e dell’arte, per riportarlo alla sua naturale funzione e restituirlo simbolicamente alla città. 

È stata indetta una conferenza stampa che - secondo quanto fanno sapere i manifestanti costituitisi nel Comitato Teatro Garibaldi Aperto - "le forze dell'ordine non hanno permesso di portare a compimento, se non da dietro il cancello del teatro".

Molti i nomi della cultura nazionale che hanno mandato il loro sostegno tra i quali: Wim Wenders, Dario Fo, Franca Rame, Marco Baliani, Mario Venuti, Daniele Silvestri, Claudio Gioè, Alessandro Haber, Paolo Rossi, Ugo Mattei, Gabriele Vacis, Giovanni Sollima, Fausto Paravidino, Roberto Castello e molti altri.

"Chiediamo alla cittadinanza  - fanno sapere dal Comitato - di aderire alla nostra lotta e partecipare alla nostra azione per cominciare un presidio aperto e partecipato e per consentire di portare a termine la programmazione di questa prima tre giorni artistica all'interno del Teatro Garibaldi Aperto".


Nessun commento:

Posta un commento