sabato 7 settembre 2013

Balloon Project, a Favara lo spazio urbano si fa arte

Si conclude questa sera, sabato 7 settembre, il progetto di residenza presso Farm Cultural Park, a Favara, di Balloon Contemporary Art, Communication, Curating Art & Publishing Projects (Giuseppe Mendolia Calella, Fabrizio Cosenza, Giulia Crisci, Salvatore Davì insieme agli artisti Luca Cinquemani, Carmelo Nicotra, Vanessa Alessi e Lisa Wade con il supporto di Luca Brucculeri).

Alle ore 20.30 presso i sette cortili, verranno presentati i primi risultati della ricerca, esposti e visibili all’interno della project room. La ricerca si concentra sui flussi interni ed esterni alla città e sugli effetti che essi producono su identità e luoghi, modificandone assetto, percezione e uso. Partendo da una raccolta collettiva di materiale, si è innescato un processo relazionale che a partire dal gruppo si è esteso al territorio.

Le suggestioni raccolte, i temi d’interesse individuati dagli artisti e curatori di stanza in questi giorni a Favara serviranno ad elaborare successivamente un intervento urbano, che si inserisce nel processo di riqualificazione territoriale già in atto. Una pubblicazione edita Balloon publishing documenterà l’intero progetto e la sua formalizzazione.

Questa sera del verrà offerta “la minestra di San Giuseppe”, piatto della tradizione popolare favarese scelto per il suo valore simbolico di aggregazione, è preparato collettivamente di volta in volta in un quartiere differente verso il quale confluiscono gli abitanti dalle altre parti della città.

Nessun commento:

Posta un commento