martedì 1 marzo 2011

La Cattedrale di Agrigento rischia di crollare

Un altro tassello di storia della Sicilia rischia di andare a pezzi. La navata sinistra della Cattedrale di Agrigento è stata chiusa per alcune fessure che si sono aperte sul lato nord. 


La decisione è arrivata dopo un sopralluogo di alcuni tecnici e funzionari del dipartimento regionale della Protezione civile di Agrigento, dell’Ufficio provinciale del Genio Civile e della Soprintendenza per i beni culturali ed ambientali. 

“Lo scorso anno ad Agrigento – si legge sul sito www.agrigentoflash.it - si era recato per un sopralluogo anche l’allora capo della protezione civile Guido Bertolaso che aveva annunciato una serie di interventi. Aveva incontrato anche l’arcivescovo di Agrigento Francesco Montenegro al quale era stato promesso un intervento rapido. Sono però passati i mesi e si discute ancora del progetto per il consolidamento del costone e per la realizzazione delle vie di fuga dal centro storico in caso di frana”.

Nessun commento:

Posta un commento