giovedì 1 settembre 2011

Caltanissetta, al via i lavori per il Museo della Zolfara

“Ci eravamo impegnati a sbloccare e rendere fruibili le “incompiute” che avevamo ereditato dalle precedenti amministrazioni e in tale contesto ci avviamo finalmente al completamento del Museo della Zolfara di Caltanissetta, con l’appalto dell’allestimento delle sale espositive ed altre opere, in modo da poter finalmente ospitare permanentemente le testimonianze della nostra storia mineraria e i preziosi reperti dell’Istituto Mottura".

Con queste parole il presidente della Provincia Regionale di Caltanissetta, Giuseppe Federico,  comunica che sono stati appaltati i lavori previsti dal progetto di 350 mila euro riguardante, appunto, il parziale completamento della struttura di viale della Regione ove saranno realizzate le sale per l’esposizione dei minerali, dei fossili, delle rocce e delle macchine da miniera; contestualmente sarà sistemato l’ingresso e completato il parcheggio.

L’appalto è stato aggiudicato all’impresa Giovanni Matina di Favara con il ribasso del 22,8509%. La media finale è risultata del 22,8512%. Hanno preso parte al pubblico incanto 48 imprese, una delle quali esclusa per documentazione irregolare. Il tempo previsto per i lavori è fissato in 6 mesi dalla data di consegna. 

Il percorso di visita da parte del pubblico comprenderà dapprima l’esposizione di pezzi particolarmente significativi, si proseguirà quindi con l’esposizione di strumenti e riproduzioni di macchinari da miniera, per poi accedere all’esposizione dei minerali, con supporto di apparati didascalici, audiovisivi e fotografici. Prevista, anche, una ricostruzione ambientale scenografica nella quale dovrebbe trovar posto un gruppo di stalattiti e stalagmiti, mentre prima dell’uscita i visitatori potranno anche fruire di un book-shop.

Nessun commento:

Posta un commento