venerdì 1 luglio 2011

L'arte di Giovanni Spazzini alle FAM di Agrigento

Arriva l’estate e le FAM di Agrigento aprono le porte agli artisti d’oltremare. Dopo aver inaugurato il 2011 con la straordinaria mostra “Mediterraneo. Piero Guccione” proveniente da Palazzo Ducale di Genova e curata da Marco Goldin, e dopo l’indagine sull’Arte Concettuale in Italia che, curata da Marco Meneguzzo, prendeva spunto dai siciliani Isgrò, Salvo e Germanà (conclusasi il 26 giugno scorso), adesso gli Amici della Pittura Siciliana dell’Ottocento, che curano gli spazi delle FAM, hanno scelto un pittore lombardo, il milanese Giovanni Spazzini

Per lui – nel solco della tradizione decennale che vede i mesi estivi delle FAM dedicati agli artisti non siciliani – è allestita una mostra antologica, curata dal critico Marco Bertoli, in programma dal 9 luglio al 4 settembre.

Una trentina le opere esposte ad Agrigento selezionate fra quelle realizzate negli ultimi dieci anni e testimoni del coerente e coraggioso percorso artistico di Spazzini che solo sul finire degli anni Novanta, è nato nel 1951, dopo aver coltivato la pittura come passione privata, decide di votarsi del tutto all’arte.

Inaugurazione alle ore 19. Visite pomeridiane: 17-21, lunedì chiuso. Ingresso gratuito.

Nessun commento:

Posta un commento