martedì 5 aprile 2011

Le Madonie aderiscono alla Settimana della Cultura

Dal 9 aprile prenderà il via la XIII Settimana della Cultura che, per nove giorni, aprirà gratuitamente luoghi statali dell’arte, monumenti, musei, archivi, aree archeologiche e biblioteche. Appuntamenti per tutti i “gusti” anche nel Parco delle Madonie che, di concerto con il Servizio Turistico Regionale dell’Assessorato al Turismo (sedi di Palermo e Cefalù), ha aderito all’iniziativa promuovendo la rassegna “Incanti nel Parco” con mostre, convegni, inaugurazioni e visite guidate che renderanno ancora più speciale l’esperienza di tutti i visitatori.

Uno scorcio di Petralia Sottana
Un’occasione per apprezzare un altro prezioso aspetto dei comuni del Parco delle Madonie che, aderendo all’iniziativa, avranno l’opportunità di mostrare, oltre alle bellezze naturali e paesaggistiche, anche uno ricchissimo patrimonio culturale, fatto di storia, monumenti e tradizioni. 

Undici i comuni che hanno aderito all’iniziativa promossa dall’Ente Parco: Caltavuturo, Castelbuono, Geraci Siculo, Gratteri, Isnello, Petralia Soprana, Petralia Sottana, Polizzi Generosa, San Mauro Castelverde e Sclafani Bagni. 

Nessun commento:

Posta un commento