sabato 16 aprile 2011

Premio Abbiati a uno spettacolo del Teatro Massimo

Nuovo traguardo per la produzione artistica del Teatro Massimo di Palermo: l'Associazione Nazionale Critici Musicali ha assegnato al celebre regista inglese Graham Vick il 30° Premio “Abbiati” per lo spettacolo “Die Gezeichneten” (I predestinati) capolavoro del compositore austriaco Franz Schreker (1878-1934), andato in scena in prima italiana al Teatro Massimo nell'aprile 2010.

“Die Gezeichneten” (Franco Lannino / Studio Camera Palermo)
Grande soddisfazione è espressa dal sovrintendente Antonio Cognata e dal direttore artistico Lorenzo Mariani per questo ambito riconoscimento che premia anche la qualità delle scelte artistiche del Teatro e la loro realizzazione: “Siamo veramente felici di condividere questa gioia con Graham Vick, regista la cui presenza in Teatro ha lasciato un segno indelebile che questo premio sancisce. Già dallo scorso anno abbiamo messo in cantiere con lui nuovi progetti di cui siamo fieri poiché Vick rappresenta uno degli indiscutibili vertici della regia contemporanea”.

L'assegnazione di quest'anno è la seconda consecutiva a riguardare un titolo prodotto e realizzato dal Teatro Massimo, dopo il premio speciale assegnato lo scorso anno a “Bianco Rosso e Verdi”.

Il 30° Premio Abbiati verrà consegnato il 25 maggio a Milano.

Nessun commento:

Posta un commento