martedì 9 luglio 2013

Due soprani siciliani da Placido Domingo

Federica Alfano
Due giovani soprani siciliani frequenteranno il prestigioso Centre de Perfecionament “Placido Domingo” presso il Palau de les Arts Reina Sofia di Valencia in Spagna.

La 21enne Federica Alfano di Palermo e la 22enne Rosy Aliotta di Misilmeri sono state scelte in una rosa di 18 finalisti, da una commissione presieduta dallo stesso Placido Domingo, dal sovrintendente Helga Schmidt e dal regista italiano Davide Livermore fra altri, che hanno ascoltato più di 120 giovani cantanti provenienti da tutto il mondo.

Alfano e Aliotta – e un terzo soprano, Federica Di Trapani, anche lei giunta in finale – hanno partecipato al progetto Officina Sinfonica Siciliana realizzato dalla Fondazione Orchestra Sinfonica Siciliana con un cofinanziamento dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento del Gioventù.


Rosy Aliotta
“Cantare di fronte al M° Placido Domingo è stata una esperienza unica – ha commentato Federica Alfano -; la sua presenza è stata molto rassicurante, ci ha messo a nostro agio e ci ha dato modo di affrontare questa prova con molta serenità”. “È stata una grande emozione potermi esibire davanti ad un grande artista come Placido Domingo – ha aggiunto Rosy Aliotta -: mi sentivo onorata". 

Le due vincitrici sono entrambe allieve del soprano statunitense Elizabeth Smith, che ha curato per l’OSS, il progetto Officina Sinfonica Siciliana.

Nessun commento:

Posta un commento