martedì 16 luglio 2013

Al via il Festival Organistico a San Martino delle Scale

Ritorna il Festival Organistico della Basilica Abbaziale di San Martino delle Scale. Il concerto inaugurale sarà il 20 luglio prossimo alle 21. La rassegna, giunta alla ventiseiesima edizione, è nata negli anni Ottanta per valorizzare il restaurato organo elettrico dell'abazia benedettina della località montana palermitana. La direzione artistica della rassegna è affidata a Giovan Battista Vaglica.

L'organo dell'Abbazia di San Martino delle Scale
L'organo, posto dentro la monumentale cassa settecentesca, è stato restaurato e affiancato nel 2002 da un nuovo organo meccanico con 51 registri. Da qualche anno il Festival ha allargato la sua offerta musicale, proponendo composizioni in cui sono presenti anche altri strumenti, voci, cori, orchestre e anche l’organo come “strumento” orchestrale nella funzione di basso continuo. 

Il concerto inaugurale prevede il De Profundis per coro maschile, organo e percussioni di Arvo Pärt e il Requiem Op. 9, per soli, coro, organo e violoncello di Maurice Duruflè. Dirige il Coro Cum Iubilo Giovanni Scalici. All'organo: Giovan Battista Vaglica.

 Tutti i concerti avranno inizio alle ore 21.00.

Nessun commento:

Posta un commento