martedì 30 luglio 2013

Lampedusa cerca libri, l'appello del sindaco

Vivreste mai in una città dove non è possibile comprare dei libri? Questa si domanda Giusi Nicolini, sindaco di Lampedusa, che ha lanciato un appello per riempire l'isola di libri. "Lampedusa non ha una biblioteca e neppure un negozio dove poter acquistare libri, - ha detto il sindaco -  quindi se in giro per casa avete libri, di qualsiasi genere, che non leggete o avete già letto e di cui volete sbarazzarvi, aderite all'iniziativa". 

Così, chiunque può aderire all'iniziativa, inviando libri direttamente al primo cittadino di Lampedusa a questo indirizzo: "Giusi Nicolini, Sindaco - Donazione dei libri per la prossima apertura della Biblioteca Ibby di Lampedusa Via Cameroni, 92010". 

Nessun commento:

Posta un commento