martedì 30 luglio 2013

La "Giocasta" di Caterina Vertova al Tindari Festival

Sarà Caterina Vertova ad inaugurare la prosa al Tindari Festival, giovedì 1 agosto alle 21,30 al Teatro Antico di Tindari. L’attrice sarà la protagonista in "Giocasta" di Dimitra Mitta per la regia di Stefano Molica. La Vertova sarà affiancata dal giovane attore pattese Marco Conti Gallenti. La colonna sonora originale è di Luca Pincini che eseguirà le musiche dal vivo. Il testo della scrittrice greca Dimitra Mitta, ribalta totalmente la visione tradizionale del mito di Edipo ed offre una visione diversa su una della storie più antiche ed affascinanti del teatro classico. 

L'attrice Caterina Vertova
“Giocasta – ha spiegato Caterina Vertova - nasce a Tindari e di fatto è un laboratorio aperto voluto dal Teatro dei Due Mari e dal regista Stefano Molica. Mi è stato proposto di interpretare il ruolo di Giocasta su un testo contemporaneo di una giovane scrittrice greca che ha fatto una cosa straordinaria: ha preso un personaggio noto della mitologia greca ed è entrata dentro. Nessuno conosce chi è realmente Giocasta, cosa prova o quali siano le sue paure, le sue gioie o i suoi desideri. Quali sentimenti ha provato in relazione ad Edipo. Dimitra Mitta ha preso in braccio questa donna ed è andata ad indagare nella sua vita e nel suo animo. Questo – ha aggiunto l’attrice - mi ha affascinato, anche perché è una visione rivoluzionaria. In primis parla dell’aderire alla propria natura per essere vivi e non adattarsi alla società del tempo. E per fare ciò ci vuole tanto coraggio. In secondo luogo esprime il desiderio di donna di essere madre e di proteggere il proprio figlio e il proprio destino. Un testo talmente attuale da sembrare di essere scritto oggi”.

Nessun commento:

Posta un commento