mercoledì 10 luglio 2013

Palermo in musica per il Festino

Musica per la Santuzza. Doppio appuntamento, giovedì 11 luglio 2013, per il Festino di Santa Rosalia a Palermo. Alle 19, nel Piano della Cattedrale, sotto la Torre dell’Orologio, nello spazio “Cantiere in festa” il duo composto da Irene Ientile (mezzosoprano) e Ornella Cerniglia (pianoforte) proporrà i “Canti della Terra e del Mare di Sicilia” di Alberto Favara. 


Irene Ientile e Ornella Cerniglia
Tra la fine dell’Ottocento e i primi anni del Novecento, Alberto Favara fissava su pentagramma, con rigoroso e pionieristico metodo etnomusicologico, le melodie della tradizione orale siciliana. Dal Corpus delle musiche popolari siciliane, pubblicato più di trent’anni dopo la sua morte, Favara selezionò i brani più significativi, e li armonizzò per voce e pianoforte in una edizione divulgativa, edita da Ricordi tra il 1907 e il 1954, col titolo Canti della terra e del mare di Sicilia. A distanza di quasi un secolo, Irene Ientile e Ornella Cerniglia ne hanno curato un’edizione discografica (SACD) per l’etichetta Inedita.


Alle 21.30, nel salotto metropolitano di piazza San Domenico è di scena la Swing Daddies. La band, segue la tradizione dello Swing e del Jive italo/americano degli anni ’40-’50. Il repertorio spazia da Fred Buscaglione a Celentano, passando per i più grandi successi degli anni 50' ed il Dynamite Swing degli anni 90'...interpretando brani di Frank Sinatra, Louis Prima, Brian Setzer ed un pizzico di Michael Bublé! Questo l’organico della band: Fabrizio Velasquéz (voce e chitarra), Stefano Velasquéz (voce e batteria), Vic Salerno (voce e sax tenore). L’ingresso è libero.

Nessun commento:

Posta un commento